Doctor Glass Cup Over
2013/2014

Articolo

Finale - Colorificio Puddu & Special Car Group VS Stai Lontano dallo Stress
14/06/2014

Amsicora ore 18

FINALE OVER 35

Colorificio Puddu & Special Car Group VS Stai Lontano dallo Stress 4 – 3 d.p.s.

Arbitri: Riccardo Orani & Alessandro Bassu

Marcatori:
G.Asquer (S), D.Lopez (C), A.Fanni (C), E.Sanna (S), C.Loja (S),G.Pregio (C),

Alle ore 18 di Sabato 14 Giugno 2014, presso lo storico impianto sportivo dell’Amsicora, si disputa la Finale Over 35 del Torneo Carioca 2013/2014.
Si sfidano due squadre molto forti e organizzate, il Colorificio Puddu & Special Car Group di Gianluca Pregio, in completo biancorosso, arrivata in finale dopo aver eliminato i campioni in carica della New Gielle Sport, e lo Stai Lontano dallo Stress di Fabrizio Vacca, in completo nero, che invece ha eliminato lo Iamme..Maradò.
Battono il calcio d’inizio i neri che iniziano subito ad attaccare facendo girare palla molto velocemente; al 4° minuto punizione per un fallo subito da A.Turri. Batte G.Asquer che realizza subito l’1 a 0 con un forte tiro angolato che M.Sollai non riesce a prendere.
Al 6° minuto di gioco ancora G.Asquer impegna M.Sollai che questa volta respinge con i piedi il bolide del n° 3 nero.
All’8° minuto Color Puddu prova a reagire con un ottima combinazione tra A.Fanni e D.Lopez; tiro di quest’ultimo respinto dal muro difensivo.
Dopo i primi 10 minuti è lo Stai Lontano dallo Stress ad esser padrone del gioco, con i biancorossi pronti a ripartire con le sponde di A.Fanni e le azioni personali di D.Lopez.
Il tempo passa e M.Sollai respinge altre due conclusioni indirizzate verso la sua porta senza grandi difficoltà.
Il primo tempo termina con una bella giocata di G.Vacca, il quale è bravo nello stop di palla e nel coordinarsi per il tiro, ma la mira è alta e M.Loddi conclude la prima metà di gara senza aver corso grandi pericoli.
Seconda parte di gara che inizia all’insegna del Color Puddu che attacca a tutto spiano.
Al 3° minuto M.Zizola viene ammonito per proteste.
Un minuto dopo D.Lopez serve il n° 21 che tira di prima intenzione ma M.Loddi para senza problemi.
Al 7° minuto G.Asquer rimedia un cartellino giallo per un fallo ai danni di Lopez; calcia direttamente lui , pareggiando i conti con il pallone che passa in mezzo alla barriera e sorprendendo M.Loddi. 1 a 1 e partita apertissima.
Pochi minuti dopo i biancorossi di G.Pregio sfiorano il raddoppio con il n° 7 che da un centimetro dalla porta spara sul palo esterno.
La partita sale di ritmo ed entrambe le squadre vanno vicine al gol; prima lo Stai Lontano dallo stress con E.Sanna, poi Color con il solito Lopez, e poi ancora A.Turri per i neri di F.Vacca.
Al 15° succede l’imprevedibile; Color lancia lungo per A.Fanni che si inventa dal limite dell’area un grandissimo gol. Stacco imperioso e girata di testa precisa e potente all’angolo opposto, con M.Siddi che può solo guardare il pallone entrare in rete. 2 a 1 per Color Puddu.
Stai Lontano dallo Stress non fa attendere la propria reazione e dopo pochi minuti guadagna una punizione da posizione insidiosa; G.Asquer fa partire una sassata pazzesca che M.Sollai riesce addirittura a respingere ma E.Sanna è lesto è ribatte in rete. 2 a 2 e finale palpitante.
Manca poco alla fine ed entrambe le squadre vogliono vincere; dopo una breve scaramuccia vengono ammoniti G.Vidili e C.Loja.
Siamo ormai al 20° minuto, Color Puddu sembra avere un attimo di pausa e cala di concentrazione, consentendo troppo facilmente a C.Loja di siglare il 3 a 2 con un sinistro che buca le mani a M.Sollai. 3 a 2 per Stai Lontano dallo Stress.
I biancorossi di G.Pregio sembrano abbattuti e solo grazie al portierone M.Sollai restano in partita; l’estremo difensore ha il merito di parare le ennesime conclusioni di G.Asquer e R.Cambuli.
All’ultimo minuto, dalla fascia destra, G.Vidili prova a far tutto da solo effettuando un tirocross che finisce tra i piedi di G.Pregio, piazzato sulla linea di porta avversaria, il quale deve solo poggiare la palla in rete e realizzare il gol del pareggio. 3 a 3.
Si va ai supplementari, che per questa edizione saranno di un solo tempo dalla durata di 10 minuti.
Stai lontano dallo Stress parte alla grande e con il n° 10, R.Cambuli, trova il gol del 4 a 3.
M.Siddi in questi ultimi minuti deve solo parare una conclusione verso la sua porta; per il resto Color cerca di macinare gioco, rischiando di sbilanciarsi e subire un altro gol dal solito R.Cambuli, ma la difesa guidata dall’ottimo R.Masala sembra aver deciso di non far passare più nessuno.
Arriva il fischio finale che decreta CAMPIONI OVER 35 lo Stai Lontano dallo Stress al termine di una bella e combattuta partita.
Onore anche ai secondi classificati Color Puddu & Special Car Group che termina il torneo a testa alta.

I MIGLIORI

COLOR PUDDU:

A.Fanni: forse lasciato troppo solo in mezzo ai difensori avversari riesce sempre a proteggere palla e far salire la squadra..ottime le sponde per D.Lopez ma ancor più bello il gesto tecnico che lo porta a realizzare il gol del 2 a 1 momentaneo.. 7,5 INVENTORE

G.Pregio: per tutta la partita cerca di fare quello che ha fatto Fanni, ovvero proteggere e fare sponde per i compagni; tuttavia viene sempre abbattuto dalla retroguardia nemica procurando una serie di punizioni pericolose.. ha il merito di portare i suoi ai supplementari trovandosi al posto giusto al momento giusto.. 7 ILLUSORE

STAI LONTANO DALLO STESS:

G.Asquer: in assoluto uno dei migliori in campo.. oltre a realizzare un gol è sempre molto pericoloso quando parte palla al piede o quando tira le sue potenti e precise punizioni.. 7,5 CECCHINO

R.Cambuli: partita un po’ altalenante per il fantasista del team Vacca.. qualche pallone sprecato di troppo ma anche numeri di alta classe.. risulta essere tra i migliori grazie al gol che decreta il triofo nei supplementari.. 7 WINNER



Silvio Pitzalis


Giocatori

Nome:
Alberto
Cognome:
Boi
Ruolo:
Difensore laterale
Nome:
Fabio
Cognome:
Benuzzi
Ruolo:
Attaccante

Squadre

Ste.SIL Ambiente
Torna su